Sei pronta a manifestarti?

Questo mi sono chiesta quando ho iniziato a riscrivere il mio blog. All’inizio l’avevo aperto per condividere i miei contenuti come psicologa (il mio vecchio e amato lavoro “di prima). Poi la mia vita nel 2020 è improvvisamente cambiata: sono stata catapultata in un altro pianeta, il pianeta K. Il pianeta K-PAX per l’esattezza,

Mi sono ammalata, nella maniera più grave che potesse capitarmi, ma non senza che questo fosse anche contemporaneamente una “benedizione”, da subito. Sono stata spinta al cambiamento, a 63 anni, presa da un  lavoro molto amato dal 1978 in cui ho sostenuto la crescita di tante persone, tante. Avevo sentito che c’era qualcosa da modificare, ma siccome  sono anche stata addestrata a trasformare il dolore in carburante (spesso mettendo me all’ultimo posto ) non mi sono ascoltata subito e  questa volta non è bastato. E’ arrivato “l’imprevisto”, ed ho dovuto fare un salto. Nel mese di novembre 2020, il 9 per l’esattezza il mio corpo ha dato dei segnali che mi hanno portata in ospedale per accertamenti. Ho dovuto attendere un mese per il responso: era un cancro all’utero. Ma non sono morta dalla paura e nemmeno per il cancro. Sono rinata, ed è questo che sono qui a raccontarvi: desidero condividere come l’ho fatto e come lo faccio (non è ancora finita) trasformando giorno per giorno gli  ingredienti della  mia vita con cui “cucino ” con gioia la mia nuova felicità.

La prima cosa che ho capito è che c’è un prima, un durante ed un dopo il cancro. io sono ancora nel “durante”; ed ho anche compreso che assolutamente nulla può essere più “come prima”. Se sentite qualcuno che vi dice cose del tipo : dai! Riprenditi!…Beh Fermatelo.Perchè non si tratta di riprendersi e tornare come prima.

Non si è mai preparati per un evento simile, per un intervento chirurgico che modifica il tuo corpo e che non può che modificare anche te…..anche se  non necessariamente in peggio.

E’ passato già un anno e mezzo e mi sento ancora intenta ad assimilare gli eventi e a distillarne qualcosa , dandomi tutto il tempo necessario. Nella mia vita, nel mio lavoro,  ho capito che tutti gli esseri possono collaborare alla propria guarigione. Come? scegliendo il giusto CIBO.

Cibus in latino non significa solo alimento, ma anche linfa vitale, nutrimento essenziale. In quel momento della mia vita mancavano tantissimi nutrimenti essenziali oltre al giusto cibo alimentare. Così ho passato in rassegna tutti gli ingredienti della mia vita: famiglia, amici, persone, relazioni, lavoro , alimentazione, natura, spiritualità, sogni.

Vi starete chiedendo…avrà cambiato tutto? No invece , non ho cambiato nulla PER CAMBIARE TUTTO,  però non facendolo io da sola.

Con i miei assurdi programmi per controllare la vita, le mie certezze granitiche, le mie credenze, avrei inquinato il processo di guarigione. Mi sono affidata e fatta supportare (vi racconterò come)  ed ho lasciato andare tutto quello che non potevo più fare…creando così uno spazio dove il nuovo potesse arrivare, uno spazio  dove lo Spirito che “alimenta” il mondo intero e l’intero universo, potesse circolare più liberamente.  E’ stato un levare, iniziando con l’intervento chirurgico all’utero per continuare con tutto quello che non mi rappresentava più e che in qualche modo aveva modificato inconsciamente il mio stato di salute. Un anno e mezzo non basta si, ma ho anche capito che basta un minuto al giorno per guarire. Un minuto di ricerca ed ascolto di ciò che ci dà gioia e non noia. Piccole cose che aprono i grandi spazi. Lo giuro.

Ecco… cercherò di raccontarvi poco a poco i miei piccoli – grandi spazi di apertura e cambiamento con tutti quei “cibi”. Perchè il cibo ti cambia e deve essere buono, ti deve far stare bene, ti deve fare godere. Un minuto per volta, senza fretta e “mettendo le mani in pasta” In tutti i sensi e CON TUTTI I 5 SENSI.

Perchè la paura non l’abbiamo per i momenti bui . L’abbiamo per i momenti belli. La luce va presa a piccole dosi. E la gioia pure. E’ cosi che si “installa” un nuovo file nel nostro cervello straordinario, il nostro hard disk, il nostro Google personale ed unico. Il nostro motore di ricerca per la felicità.

Benvenuti sul mio piccolo blog.

Donatella

“Il sorriso è la preghiera di ringraziamento delle nostre cellule” (dp)

Pubblicato da Donatella Ponterio

Sono qui per trasmettere le mie esperienze di vita attraverso l'esercizio della consapevolezza tramite il cibo, il vino e le camminate in mezzo alla Natura. Sono disponibile a dialogare anche in lingua Inglese, Francese e Spagnola. Food Personal Trainer, Walking coach - Out-door Educator (facilitatore in NatureTherapy (c) ) Awareness personal blogger, Danzatrice, I'm here to helping others telling my story, giving my experience in natural cooking and personal awareness blogger online and in the middle of Nature (outdoor education) . I offer my services also in English, French and Spanish language. Food Personal Trainer, Walking coach - Out-door Educator (facilitatore in NatureTherapy (c) ) Awareness personal blogger, Danzatrice, CONTACT ME +393465833377 - info@donatellaponterio.it

2 pensieri riguardo “Sei pronta a manifestarti?

  1. Donatella… grazie per la condivisione penso che parlare, comunicare nella maniera giusta, in sincerità d animo aprendo il proprio cuore in maniera umile non nascondendo e soprattutto non provando nessuna vergogna, sia il passo principale verso la guarigione intesa nella sua forma più globale. E tutta questa consapevolezza non si deve a nessun percorso in particolare, che pur aiutano i percorsi giusti, ma ad un intuito divino che tutti abbiamo ma che per la maggior parte di noi è ancora nascosto, bene, quell intuito improvviso ci dice che c è dentro di noi un posto non visibile non tracciabile con nessuno strumento, dove possiamo rifugiarci e attingere all infinito la grazia. Infinita gratitudine per questa tua testimonianza che non ha nulla di terreno ma arriva direttamente da quel posto. Grazie.

    "Mi piace"

    1. Cara Rosalba, sono io che ringrazio te per questo illuminante commento che altri potranno leggere. Si.. c’è un posto…una residenza interiore…QUEL POSTO… Dove attingiamo la forza e di cui più avanti parlerò. Sono solo all’inizio.. grazie per incoraggiamo!
      Donatella

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: